Firenze

titolo_case_history

Firenze

Cabina di ascensore in acciaio inox

Questa è la cabina dell’ascensore realizzato da Arno Manetti a Firenze: con le sue finiture in acciaio inox e l’eleganza del design, l’impianto fornisce un servizio di eccellente livello ai suoi utilizzatori.

A Firenze, nel 1963, iniziò la storia della Arno Manetti Ascensori ed è proprio nella sua città di origine che sono presenti alcune delle più pregevoli realizzazioni di questa storica azienda.

Il capoluogo toscano, si sa, con le sue bellezze artistiche ed architettoniche è considerato la culla del Rinascimento, ed è nel solco di questa radicata attenzione all’estetica che gli specialisti Arno Manetti hanno da poco realizzato un impianto di nuova generazione per il trasporto delle persone.

Questo ascensore ultra moderno di tipo gearless (senza riduttore) è dotato di argano a magneti permanenti sincrono, ed è stato prodotto per Arno Manetti in esclusiva per Firenze e Toscana dall’azienda leader in Europa Orona Group.

L’impianto in questione è caratterizzato da una portata di 1600 kg, da una capienza di 21 persone, ed è in grado di spostarsi alla velocità di 1,0 m/s: altissime prestazioni ecocompatibili grazie ad una efficienza energetica che impiega meno di 12 kW.

Utilizzandolo per i loro spostamenti i passeggeri ne possono apprezzare il comfort, la silenziosità e la semplicità di funzionamento, oltre che le finiture della sua moderna cabina realizzate interamente in acciaio inox plus.

Questo ascensore dispone di tecnologie all’avanguardia ed eccellenti finiture, il tutto a prezzi concorrenziali, fornito e installato e con la qualità di un servizio di alto livello che porta la firma Arno Manetti.

Funi di ascensore in acciaio

Le tecnologie all’avanguardia impiegate da Arno Manetti per la realizzazione di questo ascensore: funi in acciaio ad alta resistenza rivestite in gomma speciale per garantire massima silenziosità e un comfort di marcia impareggiabile.

Porte di ascensore in acciaio inox

Finiture in acciaio inox plus per le porte di piano e gli imbotti realizzati su misura da Arno Manetti

Motore e magneti nel vano ascensore

Motore sincrono gearless a magneti permanenti collocato all’interno del vano corsa, per un impianto senza locale macchine, affidabile, energeticamente efficiente costruito per durare nel tempo.

Commenti chiusi