Tipologie ascensori: scegliere l’elevazione adatta

Per scegliere l’impianto di elevazione adatto per le proprie esigenze è necessario conoscere tutte le tipologie di ascensori disponibili sul mercato.

Questi sistemi, oltre a semplificare la vita, sono necessari e utili. Soprattutto perché permettono agli edifici di una certa altezza di essere accessibili anche da persone con difficoltà motorie.

Non solo. Anche per altezze modeste, l’ascensore è sempre sinonimo di praticità, comfort e accessibilità. Per questa ragione ascensori o montacarichi, oltre a trovarsi in edifici pubblici o condomini, possono essere installati anche in case.

Le tipologie degli ascensori variano a seconda del contesto in cui l’impianto viene inserito. Troviamo scale mobili in edifici come centri commerciali e diverse portate di ascensori a seconda che si tratti di un edificio residenziale o di un grattacielo. Vediamo quindi le principali tipologie di ascensori disponibili sul mercato.

Principali tipologie di ascensori

Esistono vari tipi di ascensori a seconda del loro funzionamento, dell’ambiente in cui viene installato e delle esigenze degli utenti. Dai classici a funi con locale macchine, ai versatili oleodinamici con o senza locale macchine. Fino ai recenti MRL (Machine Room Less) elettrici senza locale macchine.

Le principali tipologie di ascensori si dividono in:

  • ascensori elettrici MRL
  • ascensori idraulici
  • ascensori elettrici tradizionali
  • mini ascensori