Come da tradizione, anche sul finire dello scorso dicembre Arno Manetti ha organizzato una cena di fine anno con tutti i dipendenti per lo scambio degli auguri e la consegna della strenna natalizia. Quest’anno, però, la serata si è arricchita di una grande novità!

I dipendenti Arno Manetti, divisi in quattro squadre, hanno partecipato a una sessione di “Master Chef” che li ha visti impegnati nella preparazione di squisite ricette sotto l’occhio di cuochi esperti, dando vita a una sana e divertente competizione il cui scopo – oltre gustare degli ottimi piatti fatti con le proprie mani! – è stato quello di favorire il team building indispensabile per affrontare al meglio i nostri impegni quotidiani.

Questa attività fa parte di un più ampio progetto di miglioramento dei processi aziendali, il cui obiettivo è l’incremento della produttività del lavoro, della qualità dei servizi resi e della soddisfazione dei Clienti.

Ma le sorprese della serata non sono certo finite qui! Per parlare di Squadra, di Teame di Valori, Arno Manetti ha deciso di invitare al suo evento di fine anno una vera e propria Guest Star: Vincenzo Montella, l’allenatore della squadra più importante della città. Il “mister” della Fiorentina, arrivato a sorpresa durante la serata con gran stupore dei partecipanti, con il suo intervento ha dato un importantissimo contributo al ritrovo aziendale di fine anno. Vincenzo Montella ha infatti raccontatoepisodi e casi realmente accaduti nel mondo del calcio, che possono essere trasposti come esempio e metafora nella vita di tutti i giorni.

La serata trascorsa insieme è stata quindi divertente, interessante e coinvolgente, e ci ha permesso di iniziare il nuovo anno sotto i migliori auspici!