Quali sono le alternative oggi a disposizione per effettuare il restyling di un impianto elevatore, e in che modo è possibile rendere più sostenibile dal punto di vista economico l’esecuzione di questi importanti – talvolta anche improrogabili – lavori?

Per rispondere a queste domande Arno Manetti ha organizzato a Firenze lo scorso 12 maggio un meeting informativo su invito a cui ha partecipato un gruppo di amministratori di condominio. Focus dell’incontro è stato il tema “Affrontare oggi le ristrutturazioni degli ascensori. Convenienza e semplicità dei finanziamenti su misura”.

I partecipanti hanno potuto fare tesoro di molte informazioni utili sia dal punto di vista teorico che pratico, a partire dal fatto che la ristrutturazione di un ascensore è oggi possibile attraverso le più moderne tecnologie. Tecnologie che non solamente riguardano la sicurezza e il risparmio energetico, ma anche una profondo miglioramento dell’accessibilità e della valorizzazione estetica dell’impianto.

Altro aspetto importante è che la “semplicità” di cui si parlava nel titolo dell’evento si riferisce alla possibilità di finanziare l’intero importo dei lavori, o solo una parte di esso, mediante un apposito strumento finanziario disponibile in collaborazione con Intesa Sanpaolo Personal Finance. Grazie a questa vantaggiosa rateizzazione, che oltretutto non richiede l’apertura di un conto corrente, il restyling degli impianti elevatori diventa finalmente accessibile a tutti.

L’apprezzamento dimostrato dai partecipanti ha fornito un importante feedback positivo agli organizzatori di Arno Manetti, intenzionati a ripetere in futuro eventi di questo tipo ampliando l’invito ad una platea ancor più ampia di amministratori di condominio.