Arno Manetti rinnova il suo parco mezzi con alternative ecologiche ed efficienti

Innovazione e aggiornamento tecnologico sono aspetti di cruciale importanza per molte aziende e, a maggior ragione, per quelle ascensoristiche. Le tecnologie di trasporto verticale si evolvono infatti in continuazione e solo le aziende che hanno la capacità di rimanere al passo coi tempi sono quelle in grado di offrire, come Arno Manetti Ascensori srl, un servizio d’eccellenza.

Indicatore di carburante "green"L’azienda fiorentina, nell’ottica di essere sempre all’avanguardia, dedica non solo la massima attenzione alle tecnologie ascensoristiche ma anche ai mezzi con i quali i suoi tecnici specializzati si muovono sul territorio.

Un territorio di una certa vastità, peraltro, che comprende non solo Firenze ma anche diverse province limitrofe (Arezzo, Pistoia, Prato, Livorno); e per rispondere alle esigenze di spostamento sia su breve che su medio e lungo raggio Arno Manetti ha rinnovato parte del proprio parco mezzi con l’acquisto di ben nove veicoli messi a disposizione dei propri dipendenti. Tra di essi si ricordano, in particolare:

  • 4 nuovi furgoni Fiorino E6 Lastricato SX 1.3 Multijet 80 CV
  • 1 nuovo furgone Doblò Cargo Maxi XL 1.6 Multijet 16v

Entrambe le tipologie di veicolo sono Euro 6B, il che significa che oltre a essere in linea con lo standard più elevato attualmente in circolazione sono anche caratterizzati da consumi ed emissioni inquinanti ridotte. Tanti sono i chilometri che i mezzi dei tecnici Arno Manetti percorrono ogni giorno (i mezzi sostituiti avevano una percorrenza media annua fino a 14 mila km) e la sostituzione dei veicoli obsoleti Euro 4 con nuovi mezzi ad alta efficienza assicurerà una maggior sostenibilità – sia ecologica che economica – all’operato aziendale.

Per informazioni sui prodotti e sui servizi Arno Manetti si invita, come sempre, a contattare il numero 055-315741 oppure a scrivere allo staff dell’azienda mediante pratico il form online (https://www.arnomanetti.it/richiesta-info/).

Commenti chiusi