Installazione nuovo ascensore: procedure e costi

Normative, tempi, costi e metodi a volte poco chiari possono allontanarti dall’installazione di un nuovo ascensore nel tuo condominio, nella tua casa o nella tua azienda. Per evitare che questo accada è sempre meglio informarsi prima di prendere una decisione che riguarda l’installazione di un  nuovo ascensore.

In questo articolo andremo a rispondere a tutte quelle domande che sorgono spontanee. Come avviene l’installazione di un ascensore? Sono sempre necessarie delle modifiche edili? Quali sono i tempi necessari? E soprattutto, quanto costa?

In pieno stile Arno Manetti Ascensori, vediamo quindi di chiarire tutti questi punti, riassumendo quello che c’è da sapere prima di procedere con l’installazione di un nuovo ascensore in totale tranquillità e trasparenza.

Installazione ascensore: le modalità

Partiamo analizzando quali modalità di installazione ascensore sono possibili a seconda delle casistiche che si possono presentare. Prima di procedere all’installazione è infatti molto importante valutare la struttura in cui verranno fatti i lavori e le esigenze degli utenti finali.

In base a queste caratteristiche si andrà a scegliere prima di tutto il modello di ascensore più adatto e poi le modalità di installazione.

Ovviamente se si tratta di un’installazione in una casa o in un’azienda privata, il procedimento sarà più snello rispetto allo stesso intervento in un condominio, dove invece sarà necessario un verbale di assemblea che ratifichi il permesso ad installare, per altro anche da parte di un solo condomino.

A seconda delle caratteristiche strutturali dell’edificio che lo ospita e le esigenze degli utenti finali si potrà scegliere tra:

  • ascensore interno: per quelle situazioni in cui lo spazio all’interno dell’edificio è sufficiente a ospitare un sistema di elevazione che soddisfi le necessità richieste.
  • ascensore esterno: nel caso in cui all’interno dell’immobile non ci sia possibilità alcuna di poter intervenire, ma al contrario si può far affidamento a un impianto esterno autoportante.