Installazioni di nuovi ascensori: ecco le agevolazioni fiscali a disposizione

Nel contesto residenziale in cui abitate sono presenti ostacoli che impediscono gli spostamenti delle persone con disabilità? Desiderate mettere a norma un edificio di costruzione non recente effettuando l’abbattimento delle barriere architettoniche? Allora l’installazione di un nuovo ascensore è quel che fa per voi, e se pensate che le spese da sostenere eccedano di gran lunga il budget a disposizione è bene sappiate che grazie alle agevolazioni fiscali previste dalla legge oggi gli impianti costano esattamente la metà.

Mano che inserisce una monetina in un porcellino-salvadanaioIniziate il 26 giugno 2012 e con scadenza il 31 dicembre 2014, le detrazioni IRPEF al 50% oggi in vigore in Italia si riferiscono agli interventi di ristrutturazione edilizia volti all’eliminazione delle barriere architettoniche, attraverso l’installazione di ascensori ed impianti similari per il trasporto delle persone sia all’interno che all’esterno degli edifici.

Conviene senz’altro approfittare degli ultimi mesi a disposizione, poiché a partire dal 1° gennaio 2015 e per tutto l’anno prossimo le detrazioni scenderanno al 40% per poi tornare all’aliquota ordinaria (36%) nel 2016. L’importo massimo detraibile è fissato a 96.000 euro sia per gli sgravi fiscali del 50% che del 40%; la quota scende a 48 mila euro in corrispondenza delle detrazioni ordinarie del 36%.

Tali detrazioni, e questo è opportuno sottolinearlo, non sono cumulabili con lo sgravio del 19% previsto normalmente per le spese sanitarie finalizzate al sollevamento del disabile, sgravio che verrà comunque applicato alla parte eventualmente eccedente l’importo soglia di 96.000 euro. Attenzione però: c’è sempre la possibilità di avvalersi dell’IVA agevolata al 4% per lavori mirati all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Si ricorda infine che, grazie ai finanziamenti Arno Manetti, oltre ad avvalersi di condizioni finanziarie particolarmente vantaggiose è possibile accedere immediatamente alle detrazioni fiscali del 50%. Per maggiori informazioni potrete visitare la sezione del sito dedicata ai finanziamenti Arno Manetti, oppure contattare lo staff attraverso il numero 055-315741 int. 2 o scrivendo a com.installazioni@arnomanetti.it.

Commenti chiusi