Ascensori, la qualità Arno Manetti si allea con i finanziamenti Intesa Sanpaolo

Effettuare la modernizzazione di un ascensore e ancor più installare un nuovo impianto sono interventi spesso complessi da affrontare dal punto di vista economico, e consapevole di ciò la Arno Manetti srl ha deciso di offrire ai propri clienti la possibilità di eseguire tali lavori approfittando di convenienti finanziamenti.

Dito che preme sulla pulsantiera di un ascensorePer farlo l’azienda ha scelto un partner d’eccezione: Intesa Sanpaolo, gruppo bancario che con la sua divisione Personal Finance è leader in Italia nei finanziamenti a privati. Gli interventi di sostituzione di ascensori già esistenti, ammodernamento parziale o adeguamento alle più moderne tecnologie potranno essere rateizzati con le seguenti modalità:

•    Importo finanziabile: da 2.500 sino a 60.000 euro
•    Rateizzazioni: da 19 a 60 mesi
•    Condizioni vantaggiose: vedi esempio* di finanziamento
•    Finanziamento in collaborazione con Intesa Sanpaolo Personal Finance

Effettuando la modernizzazione di un vecchio ascensore si potrà beneficiare di un incremento in termini di affidabilità e di sicurezza, e ammortizzare l’investimento in tempi rapidi grazie al taglio drastico delle spese di riparazione legate alle manutenzioni e alle riparazioni straordinarie. O ancora, vi sarà la possibilità di rendere l’impianto finalmente accessibile in termini dimensionali anche alle persone con disabilità, oppure di migliorarne l’estetica per trasformarlo in un valido biglietto da visita per la propria attività economica.

Arno Manetti e Intesa Sanpaolo rappresentano un binomio vincente, al servizio di tutti quei clienti che desiderano vedere realizzati impianti di alto livello con il vantaggio di poterne effettuare il pagamento in rate mensili convenienti ed accessibili.

Testo con esempio finanzimenti Intesa Sanpaolo

Commenti chiusi